Biomattoni ecosostenibili

Avete mai sentito parlare di biomattoni? Si tratta di blocchi composti di legno di canapa e calce naturale prodotti da una un’azienda del bergamasco che ha deciso di convertire un ex stabilimento di blocchi di cemento in un edificio per la fabbricazione di materiali ecosostenibili. L’impresa si chiama Equilibrium e l’idea dei biomattoni è stata in realtà mutuata da i materiali che erano stati presentati a Fa’ la cosa giusta, la fiera milanese dello scorso anno.Questi mattoni prodotti con materiali riciclati avevano molto sorpreso, perché, oltre a tutelare l’ambiente erano risultati degli ottimi isolatori acustici e termici e sembrava fossero in grado di assorbire più C02 di altri elementi naturali. Inoltre, nella fase di produzione c’è un risparmio energetico notevole dato che questi mattoni necessitano di una temperatura per l’essiccamente molto inferiore a quella che necessita invece il cemento.

Il General Manger dell’azienda, Paolo Ronchetti, dichiara: “Vogliamo semplicemente dimostrare che un altro modo di concepire l’edilizia è possibile, e che se si desidera veramente cambiare le cose, esistono tutti gli strumenti per farlo. Agire sulla fase di produzione, per abbattere le emissioni di CO2 e rendere più efficiente tutta la filiera, è nostro dovere”.

Se vi interessano i biomattoni potrete trovarli alla prossima fiera milanese di Fa’ la cosa giusta dal 30 marzo al primo aprile 2012.

Share

Archiviato in: Riciclo

Tags: , , , , ,

MOQU ADV Srl P.I. 06287670480